Menu

Three days to butterfly collection

Soya silk dress collection

Soya silk collection

Piccoli passi silenziosi, battiti d’ali forti e decisi e l’odore di bosco inesplorato si dirigono nella mente del designer Tiziano Guardini, che per la sua collezione ss 2014 vuole raccontare di quella vita celata con mistero nella natura.

Il designer in questa collezione unisce il suo amore per la natura con l’attenta ricerca dei materiali, delle linee, delle stampe e di ogni piccolo dettaglio trasformandola in un messaggio eco da indossare e vivere nel quotidiano.

Infatti la collezione e elaborata affinchè si percepisca l’autenticita del messaggio, la cura in ogni fase.

Affinche questo sia stato possibile si e optato di realizzare 15 pezzi in limited edition che vanno dalla camicia al chimono, dalla polo alla chemisier, affiancandogli pantaloni e gonne, e un lungo abito.

Questa storia parte raccontando quelle creature che ogni giorno instancabili lavorano affinché incessantemente si compia il miracolo della natura stessa. Vengono descritte farfalle, libellule, rinoceronti alati, scarabei, millepiedi, api; attraverso la penna pulita del grafico internazionale Lorenzo ceccotti.

Il tessuto che permette di descrivere il nostro racconto e la fibra di soya che ha impatto zero sull’ambiente in quanto fibra vegetale che proviene da una pianta rinnovabile, che contribuisce a fissare l’azoto nel terreno, diventando un valido tipo di coltura a rotazione (Il tessuto in fibra di soia inoltre, è estremamente soffice e brillante, piacevole al tatto, tanto da essere talvolta descritto come il ‘cashmere vegetale‘. Inoltre e resistente, dotato di proprietà antibatteriche, poco infiammabile, traspirante, permeabile all’aria, solido al colore e in grado di bloccare le radiazioni UV.)

La scelta della “trama” e ricaduta su due tipologie: un crepe cosi irregolare nel suo aspetto ma elegante e brillante. E una tela cosi velata e apparentemente impalpabile. La decisione in entrambi i casi ha sposato la necessita di avere un tessuto estivo, fresco e unico.

La natura non chiede forzature, ma vuole fluire nell’alternarsi del giorno e della notte, dalla luce accecante all’oscurità più nera. Per questo per continuare a raccontarsi in maniera coerente si eliminano inutili tagli che interromperebbero la storia stampata su ogni pezzo, (infatti ogni pezzo ha una sua stampa) si utilizzano quindi le maniche kimono che ci permettono cosi di avvicinarci a quella filosofia giapponese di armonia con il mondo, e di usare le stesse per proseguire il disegno, concetto che segue con l’eliminazione dei tagli anche per le parti dietro delle camicie.

L’utilizzo della cromia netta del bianco e del nero tanto nei pezzi a tinta unita che nelle stampe permette di non annoiarsi di ogni pezzo e quindi della storia, catturando il continuo ciclo della vita.

Raffia crochet bags

Handbags collection “Raffia crochet”

Relevance, originality and sustainability: these are the key words used to describe the new collection by Tiziano Guardini, young handbags designer.
A modern and refined collection for those who want to be fashionable and also respect the planet, the “must” of Guardini’s style. Everything is made recovering and celebrating the ancient handicraft techniques that made Italian’s cultural heritage and lifestyle appreciated worldwide.

Bags made of raffia, woven with crochet, using the ancient techniques of craftsmanship and blending them with new trends: eight models conceived and designed for every occasion: from cocktail pochettes to the more present-day and fashionable shopper. In addition to these there are also three limited edition bags that maintain the same processing of the rest of the collection, but exasperating shapes.

In this collection the designer combines his love for nature and its mysteries with a careful search for manufactures: these are the starting points of the journey that led Guardini to his goal.
Raw raffia is processed using non-polluting techniques reducing the emission of harmful substances (harmful both for men and for environment) unique monochromatic handmade pieces created to meet the needs of contemporary man and woman. A mix of dynamism and modernity that finds its highest expression only through the reinterpretation of materials and tradition.


Collezione borse “Rafia crochet”

Attualità, originalità ed ecosostenibilità: queste le parole chiave che descrivono la nuova collezione di borse del giovane designer Tiziano Guardini.
Una collezione moderna e raffinata, per chi vuole essere alla moda e fa del rispetto per il pianeta un must irrinunciabile. Il tutto recuperando e valorizzando le antiche tecniche artigianali che fanno del patrimonio culturale e di costume italiani i più raffinati e apprezzati al mondo.

Borse di rafia intrecciata all’uncinetto che richiamano alla memoria antiche tecniche di lavorazione artigiana e si fondono con le nuove tendenze: otto i modelli pensati e ideati per ogni occasione d’uso dalla pochette da cocktail alla più attuale shopper. Si aggiungono tre borse limited edition che mantengono la stessa lavorazione del resto della collezione, ma si esasperano le forme.

Il designer in questa collezione unisce il suo amore per la natura e i suoi misteri con l’attenta ricerca delle lavorazioni: questi i punti di partenza del viaggio che ha portato Guardini alla sua meta.
La rafia grezza lavorata con tecniche non inquinanti riduce l’emissione di sostanze nocive per l’uomo e l’ambiente, pezzi unici monocromatici fatti a mano che soddisfano le esigenze e i bisogni della donna e dell’uomo contemporaneo. Un mix di dinamismo e modernità che trova la sua più alta espressione solo attraverso la reinterpretazione dei materiali e dei mestieri della tradizione.’